Psiche e Soma

Ricette per una vita migliore!

Un po’ di stretching da fare in ufficio



dita

Stretching per le dita

Lavori duramente seduto alla scrivania? Per evitare di avere ripercussioni sul nostro corpo, è consigliabile di prendersi una pausa-stretching ogni trenta minuti. Dopo lo stretching sarai rilassato e maggiormente concentrato e svolgerai il tuo lavoro più rapidamente.
Se trascorri la maggior parte del tempo con la penna in mano oppure usando la tastiera del Pc, è necessario un po’ di stretching per le dita. Distanzia le dita e prova a stirarle, tieni la mano tesa in corrispondenza del polso, mantieni questa posizione per 10 secondi. Dopo procedi piegando la falange media delle dita, stirando contemporaneamente la mano e il polso. Poi distendi sia la mano sia il polso. La stessa operazione va ripetuta con l’altra mano.

schiena

Rilassate la schiena

Osservando il modo in cui grattate la vostra schiena, è chiaro che contemporaneamente state facendo stretching con il vostro braccio. Mettete la vostra mano dietro la testa e ponendola vicino al vostro orecchio. Ora lentamente tenete il gomito con la mano opposta. Ora tirate il gomito dietro la vostra testa e tenete la vostra mano fino a metà della schiena, fino a sentirvi tirare delicatamente.
Mantenete questa posizione per 15 secondi. Poi distendetevi e ripetete lo stesso movimento dall’altro lato.

collo

Stirate il collo

Per allungare i muscoli del collo, tirate il collo all’indietro, poi inclinate la testa da un lato, e spingete delicatamente il vostro orecchio sulla vostra spalla. Tenete questa posizione per 10 secondi, alzate la testa in posizione normale, distendetevi. Ripetete il movimento 3-5 volte per lato.

spalle

Scrollate le spalle

Scrollate le spalle e il collo. Lentamente alzate le spalle verso le orecchie. State così per 3-5 secondi, poi tenete le spalle indietro e poi giù. Distendetevi. Ripetete questi movimenti 5-10 volte.

braccia

Stirate le spalle e le braccia

Allungate le braccia il più lontano che potete dal corpo, e allungate così le braccia e le spalle. Dopo stirate le braccia di fronte a voi, tenete la posizione per 10-20 secondi. Rilassatevi. Ripetete il movimento 2-3 volte.

torace

Stretching del torace

Questo esercizio stira i muscoli del petto, della parte alta della schiena e del lato posteriore del collo.
Incrocia le dita delle mani dietro la testa e porta i gomiti il più indietro possibile. Prova ad avvicinare le due spalle fra di loro finchè non sentirai i muscoli allungarsi. Mantieni la posizione per 20 secondi. Rilassa i muscoli, Ripeti l’esercizio.

Via Mayo Clinic

Previous

Dieta: vero o falso?

Next

Le migliori News scientifiche della settimana scelte per voi e commentate da Prokofiev. #24

Lascia una risposta

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén