Home » dieta

Quali sono i sintomi del colesterolo alto?

23 luglio 2008 3 Commenti

colesterolo

Sfortunatamente, i sintomi del colesterolo alto di solito sono molto rari. Gli esami del sangue sono di solito usati per determinare i livelli di colesterolo. I sintomi sono purtroppo solo il risultato finale e riguardano la salute delle coronarie, l’infarto, e i disturbi vascolari periferici. Ciascuno di questi disturbi viene spiegato di seguito:

Malattia Coronarica.

Il primo sintomo della malattia coronaria è chiamato Angina ( altrimenti conosciuto come dolore al petto). Una sensibilità alla pressione oppure una sensazione di “compressione” viene di solito avvertita dai pazienti. Comunque tutte queste sensazioni vengono registrate nella regione pettorale.
Altri sintomi includono la nausea, il respiro affannato, sudore, giramenti di testa, vertigini, e palpitazioni cardiache. L’angina può essere direttamente collegata ai disturbi alle coronarie e deve essere considerata con molta serietà. In molte circostanze un breve periodo di riposo riduce oppure elimina il dolore. Tuttavia se sentite dolori riconducibili a questi sintomi, è bene sottoporsi alla visita di un medico il più presto possibile.

Infarto.

Ci sono quattro sintomi principali associati all’infarto, che può essere accompagnato da piccoli avvenimenti di preavviso oppure no.
1. I pazienti sentono l’intorpidimento o la debolezza del volto, del braccio, o di una gamba soprattutto nel lato sinistro del corpo.
2. Incapacità nell’esprimersi oppure nel capire cosa gli sta accadendo intorno a causa di un ottundimento.
3. Improvvisa assenza della vista di uno oppure di entrambi gli occhi.
4. Vertigini, mancanza di equilibrio e di coordinazione.
Oltre questi ci sono altri sintomi legati all’infarto, come la nausea, il vomito, la febbre, perdita dei sensi, convulsioni, e talvolta, quando la situazione è più critica, il coma.

Malattia vascolare periferica.

Questo disturbo coinvolge le arterie che sono ostruite e limitate nel portare il sangue per il corpo. Questo è un problema serio perchè così il sangue scorre più lentamente oppure può cessare di passare completamente. Quando questo succede, si verifica un intorpidimento ed un formicolio delle parti più estreme.
Libro consigliato:

Attilio Speciani, Luca Speciani
Colesterolo Amico o Nemico?
Giunti Demetra

firma.png

Share




RSS feed | Trackback URI

3 Commenti »

Commento by colesterolo alto Riceverà i nuovi commenti via email
2012-03-16 11:40:10

molto interessante seguirò sicuramente questi consigli

 
Nome (necessario)
E-mail (necessaria - non sarà resa pubblica)
Il tuo sito
Clicca per ricevere via mail le risposte al tuo commento
Scrivi: (Riduci il box | Ingrandisci il box)
Il testo che sto inserendo non contiene offese e volgarità, non è diffamante e non viola le leggi italiane.

Trackback per questo articolo: