Psiche e Soma

Ricette per una vita migliore!

Psicologia: ditemi come dormite con il vostro partner e vi dirò se vi amate



Ecco un elenco di posizioni assunte dalle coppie durante il sonno notturno. Voi in quale vi ritrovate?

Posizione stammi vicino vicino: è detta anche “a cucchiaio” ed è la posizione più comune durante i primi mesi di convivenza. E’ l’uomo di solito ad abbracciare la donna e non è necessariamente una posizione erotica. Con il tempo si sentiranno abbastanza sicuri da allontanarsi poco alla volta. In questa posizione possiamo quindi vedere un senso sia di legame forte che di leggera insicurezza (dato il legame ancora giovane).

Posizione Luna di Miele: faccia a faccia, abbracciati fortemente. Di solito la si assume durante luna di miele anche perchè non è molto duratura, spesso ci si stanca e ci si sente oppressi da questa posizione. Conferma un amore intensissimo e giovane ma a lungo andare può indicare che c’è qualcosa che non va.

Posizione Reale: quando un partner (generalmente l’uomo) è sdraiato con la faccia verso l’alto questo denota un forte Io e un leggero senso di superiorità. La donna in questo caso si abbandona alla sicurezza dell’uomo e ciò dimostra un legame forte e sicuro. Bisogna iniziare a preoccuparsi seriamente quando l’uomo inizia a dire che vuole comprare almeno tre televisioni e il Milan

Posizione abbraccio delle gambe: è una posizione in cui la coppia, sebbene ami dormire distante, vuole comunque mantenere un legame corporeo.

Spesso si verifica “per caso” dopo una lite, e in questo modo pian piano si colmano le distanze. Può indicare una sorta di codice segreto fra coppie affiatate.


Posizione zen
: di solito è la posizione che assumono le coppie dopo un po’ di tempo che dormono insieme; la voglia di esplorare si è sedata e la vicinanza è ormai assicurata, nasce così un senso di tranquillità che permette alla coppia di poter darsi le spalle rimanendo comunque in contatto tramite la parte bassa della schiena.

Posizione suspence: in questo caso spesso il partner è così sicuro dell’amore dell’altro che lo lascia dormire in pace, sempre pronto, però, ad accettare un avvicinamento notturno. Può anche significare che qualcosa non sta funzionando quindi, se vi sembra così, non esitate a chiedere cosa non va, senza far trasparire ansia ma solo una sana voglia di comunicare.

Posizione donna dipendente dall’uomo: lei si avvinghia a lui che non sempre è felice di ciò.

Posizione ci fidiamo l’uno dell’altro: lui pone una mano sulla schiena di lei in segno di fiducia.

Posizione uomo anziano con donna giovane: lei cerca riparo nelle braccia del suo uomo che di solito è più anziano o comunque è un uomo che infonde sicurezza.

Posizione dell’uomo che vuole lasciare al donna: non c’è molto da dire, la foto è abbastanza esplicativa. A posizioni invertite sarà chiaramente la donna a voler lasciare l’uomo (a meno che questo non si lavi troppo poco).

Previous

Le migliori news scientifiche della settimana scelte per voi e commentate da Prokofiev. #7

Next

Una mela al giorno toglie il medico di torno… si, ma perchè??

11 Comments

  1. riccardo gavioso

    davvero molto carino e divertente :)

    aggiungerei la posizione: marito che è cacciato a dormire sul divano, con una nota di perplessità sulle possibilità di durata di lungo periodo dell’unione di coppia.

    una buona giornata

  2. Nicola Andrucci

    io generalmente assumo le tre posizioni. Ma l’ultima foto non è la posizione: “uomo che cade dal letto?” :-D

  3. Riccardo

    Io credo di assumerle praticamente tutte con la mia ragazza… che vuol dire? :)

    Ciao,
    Riccardo Salmo69

  4. Comicomix

    Io non dormo..
    Dov’è questa posizione? ^_^

  5. Cucciola

    Di solito la penultima… uomo anziano/donna giovane…. in effetti il mio uomo ha 10 anni più di me….

  6. pareccchio tempo che mia moglie dorme sul punto estremo della sponda del letto avversa ovviamente alla mia talmente estremo che se provo ada avvinarnala risciamo di cadere entrambi dal lettto! il motivo conscio o inconcoscio che la spinge a fare questa cosa credo purtroppo sia talmente evidente da non richiederebbe neppure una risposta! pero come si dice dal vaso di pandorra la speranza fu ultima ad uscire! cosi vorei sperare che esista una vaga possibilia che non sia quella da me supposta!

  7. Veronique

    Quasi tutte :D sopratutto uomo anziano che abbraccia donna giovane(il problema che il mio lui é piú piccolo di me di 2 anni!! XD)

  8. Veronique

    :D

  9. Davide

    Mentre mi addormento cerco un contatto qualunque sia e spesso lei è lontana da me o di spalle o a pancia in su e al mio avvicinamento o non fa una piega o addirttura si lamenta chiedendo di lasciarla dormire, preciso che il mio atteggiamento è sempre particolarmente carico di affetto.
    A questo punto vi chiedo se la diagnosi é scontata…

    • Davide

      Aggiungo inoltre che la conosco da oltre ventanni e che solo da circa un anno assume questi comportamenti

      Buona serata

  10. Dave

    Avere fianco una persona che “TI AMA” e ti ammira, IN OGNI CIRCOSTANZA …”in ogni circostanza”… e in ogni momento della giornata…
    …non ha prezzo!!!
    Altro che mastercard!!!
    Tutto il resto é fumo

Lascia una risposta

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén