Psiche e Soma

Ricette per una vita migliore!

Psiche e Soma 2.0 ovvero scegliete voi la malattia di cui parlare e scriviamo insieme il post!



L’idea è nata e si sviluppata con il post sul raffreddore in cui ho scritto i rimedi naturali e le terapie alternative da me conosciuti e vi ho invitato a scrivere nei commenti i rimedi casalinghi che adoperate per curarlo. Ho ricevuto tantissimi commenti sia su oknotizie che sul meetup nazionale di Beppe Grillo.

Dato l’interesse che ha suscitato questo nuovo tipo di post ho deciso di rendere il tutto ancora più collaborativo e ho inserito nella barra laterale del blog un sondaggio. Scegliete quindi voi la malattia di cui parlare e fra una settimana pubblicherò il post conclusivo sul raffreddore e aprirò un un nuovo post sulla malattia da voi scelta. Di settimana in settimana potrete quindi leggere i post conclusivi delle malattie che più vi interessano e pian piano credo che useremo tutti molti farmaci in meno!

Previous

Cosa succede se rimani sveglio per 11 giorni di seguito.

Next

Un drink fa bene alla salute, due fanno male.

6 Comments

  1. Comicomix

    la malattia di cui mi interessa parlare non è tra quelle che hai indicato. E capisco che +è un tema che non interessa molto (non te, ovviamente, ma il “grande pubblico”).
    Direi, così, l’asma.

    Un sorriso piccino picciò
    Mister X di Comicomix

  2. GeroMarsala

    Ciao,
    Complimenti per l’iniziativa doc_online_uebduepuntozero :-)
    La sinusite (che mi sta distruggendo) è una malattia ?

  3. Anonymous

    Iniziativa veramente lodevole.
    L’informazione sulle malattie e sui rimedi possibili, non è mai abbastanza.
    Alieno

  4. Luigi Gallo

    @ Comicomix

    Intanto ti passo i post sul tema dal mio blog:
    http://protonutrizione.blogosfere.it/cerca/?search=asma
    Spero possano essere utili.
    Io stesso me la sono curata così.

  5. k76

    io te la sparo lì, è un argomento credo difficile e non molto diffuso perciò interesserà poche persone.

    cefalee a grappolo

    sigh, per nulla piacevole soffrirne.

  6. alieno

    Premetto che non sono medico nè dietologo. Sono solo uno dei tanti che apprezza i tuoi interventi sull’argomento.
    Da qualche tempo cerco di occuparmi di educazione alimentare, riferita, in primis a diabetici e soggetti a rischi diabete, poi, a livello generale.
    Ho fatto varie ricerche e, sulla base di queste, ho accumulato una serie di documenti su equilibrio alimentare riferito agli apporti calorici degli alimenti con relative tabelle.
    Durante le ricerche su internet mi sono imbattuto in una documentazione che riguarda la tossicità dovuta a termo-ossidazine dei grassi polinsaturi, in particolare dell’acido linoleico, che sviluppano composti tossici tipi HNE. il sito è: http://www.molecularlab.it/news/view.asp?n=2501

    Mi piacerebbe, se ha tempo e voglia, conoscere le tue impressioni, anche via E-Mail.
    Grazie
    Alieno

Lascia una risposta

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén