Psiche e Soma

Ricette per una vita migliore!

McDonald’s: inzia l’esperimento!



mac1

L’articolo “Succede solo da McDonald’s...” ha avuto un enorme successo (più di 30.000 visite) e ha fatto discutere molto (più di 50 commenti fin’ora). Quel post era semplicemente una riproposizione di un esperimento fatto da una signora americana e c’è da sottolineare che il panino conservato era stato anche prodotto (usare il termine cucinato mi sembra troppo) 12 anni fa e quindi non certo con gli standard odierni. E allora, dato che le condizioni sono cambiate, proprio ieri sono entrato in un bel McDonadl’s e ho comprato un hamburger (ho preso anche delle patatine ma poi le ho buttate per mancanza di contenitore adatto dove conservarle);  lo potete vedere nella foto sopra e nella foto qua sotto:

mac21

Mi sono detto: perchè non riprovare l’esperimento? Da quello che si legge nei commenti oggi sembra che abbiano degli standard molto elevati etc etc e che dopo solo mezz’ora buttino i prodotti non venduti (e ci credo! ho provato a mangiare una patatina dopo mezz’ora ed era assolutamente immangiabile, ritengo sia questo il motivo per cui vengono buttati i cibi e non per garantire freschezza etc etc ma solo perchè diventano dei pezzi di legno senza sapore).
Prima di tutto voglio sottolineare che quest’eperimento non soddisfa nessun criterio scientifico e non può essere certo preso come esperimento serio ma solo come una curiosità che voglio togliermi e togliervi (se vi va); mi va anche di rispondere a coloro che hanno obiettato: “nessuno ti obbliga ad andarci”… o non avete figli o sottovalutate seriamente la potenza del marketing.

Rieccoci allora all’esperimento. Il contenitore in cui ho deciso di conservare l’hamburger è molto semplice (simile a quello usato nell’esperimento americano) e lo potete vedere qua:

mac3

E questa è la foto del panino al suo interno:

mac4

Il panino lo sto tenendo in un pensile della cucina (non in frigo o freezer) sperando che fra qualche giorno non appesti l’aria.

Se siete già curiosi di sapere come è diventato dopo un solo giorno… eccovi accontentati!

mac8120092

L’odore molto prepotente che aveva poco dopo comprato è sparito ed esternamente è molto simile al panino di ieri.. sembra solo un po’ indurito. Ma dopo solo un giorno che potevamo aspettarci?

Non ci resta quindi che aspettare almeno una settimana sperando che qualcosa sarà cambiato.
Se non volete perdervi i risultati iscrivetevi ai feed o alla newsletter (vedete in alto a destra nel blog).

Notate bene: sto facendo quest’esperimento non per dimostrare che il McD0nald’s è il male etc etc ma solo per vedere se quello fatto dalla signora americana era reale o meno. Non ho mai detto che il McDonld’s fa schifo e nè inviato a non andarci (siete tutti liberi di fare cosa vi pare) ma ho solo riportato un esperimento molto famoso in America.

Ultim’ora: dato le numerose proposte ricevute nei vari commenti faremo una prova anche con altri cibi.

Ps una risposta al commento simpaticissimo di Alex: “bellissima scatola!!! Dove la posso trovare che ci metto mia moglie…” Se vuoi ti regalo questa che sto usando per l’esperimento!

firma.png

Previous

Anatomia di un abbraccio…

Next

Un attimo di relax #35

54 Comments

  1. Giuseppe

    Che bello veder fare esperimenti senza aver letto un libro di microbiologia degli alimenti!!!!
    Prima di fare certe cose informatevi, altrimenti si finisce col fare brutte figure e creare allarmismi dettati dall’ignoranza

  2. Giuseppe

    Che bello veder fare esperimenti senza aver letto un libro di microbiologia degli alimenti!!!!
    Prima di fare certe cose informatevi, altrimenti si finisce col fare brutte figure e creare allarmismi dettati dall’ignoranza

  3. titti80

    Io aspetto di sapere come sia dopo 4 anni

Lascia una risposta

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén