Psiche e Soma

Ricette per una vita migliore!

Luca Toni, aspirina, nazismo, gas tossico: queste parole non sono messe così per caso



bayer 1

Bayer, la famosissima ditta farmaceutica famosa soprattutto per l’Aspirina, è anche produttrice di farmaci come il Levitra e, ad un certo punto della sua storia, ha persino prodotto l’Eroina.
eroina Sì, potremmo parlare ore e ore delle proprietà benefiche dell’aspirina e dell’aiuto che il Levitra ha dato a molte coppie ma non lo faremo (anche perchè sarebbe inutile e non ne siamo poi tanto sicuri…) ma è preferbile parlare del aftto che in realtà la Bayer è anche storicamente molto importante per aver dato all’Eroina il suo nome. La droga infatti fu pubblicizzata per le sue proprietà “eroiche”…
La Bayer inoltre ha legato il suo nome ad una squadra tedesca di calcio (dove oggi gioca il nostro bomber Luca Toni Toni gioca nel Bayern e non nel Bayer Leverkusen, scusate…) e, ad essere onesti, non siamo sicuri se sia una così buona idea avere una squadra col nome di una ditta che ha venduto eroina. Provate infatti ad immaginare chi potrebbe essere la mascotte? Io sto pensando un Pete Doherty, e voi?

Al lavoro con i nazisti

A parte l’eroina,riteniamo sia probabilmente ancora peggio legare il proprio nome a chi ha prodotto il gas Zyklon B, che ha ucciso milioni di persone nei campi di concentramento! Si si, la Bayer infatti all’epoca faceva parte di un gruppo di aziende, la IG Farben, che ha prodotto migliaia di scatole metalliche del gas killer Zyklon-B. Il gas originariamente fu creato da Fritz Haber, un uomo di cui la vita fu così incredibilmente patetica che quasi verrebbe voglia di perdonargli il fatto di aver causato indirettamente milioni di morti.

haberDopo che il Haber supervisionò il primo uso dei prodotti chimici nella guerra, sua moglie per protesta si uccise nel loro giardino con il suo revolver di servizio. Una volta che Hitler salì al potere, Haber decise di rinunciare all’ebraismo per poter diventare un “bravo” nazista, solo però per poi sentirsi dire che era ancora ebreo, secondo il libro delle regole Naziste, perché sua madre era ebrea. Morì di un attacco di cuore mentre fuggiva dal paese che aveva servito per tutta la vita. Il prodotto chimico che originalmente aveva inventato per uccidere gli insetti fu usato per uccidere un certo numero di suoi parenti nei campi di concentramento.

Ma quanto sono/erano malvagi?

Da una parte, l’azienda realmente produsse il gas era solo parzialmente posseduta da IG Farben e la Bayer era solo una parte della IG Farben. È lo stesso di quando non pensiamo alla General Electric come appaltatore militare, perché producono tantissime altre cose.
La Bayer, però, continua ancora oggi a non comportarsi nel modo mogliore. Prima di tutto l’aspirina fu inventata da un uomo ebreo, Arthur Eichengrun, e la Bayer ancora rifiuta di ringraziarlo. A tutt’oggi la storia “ufficiale” dell’azienda nega la partecipazione di Eichengrun all’invenzione dell’aspirina e dichiara che fu un ariano ad inventare il farmaco, perché, come ben sappiamo, gli ariani sono migliori in tutto.
Infatti un bravo ariano impiegato nella Bayer, fu un collega piacevole e premuroso dal nome di Josef Mengele, che la Bayer finanziò per effettuare scoperte mediche nell’importantissimo settore scientifico della tortura mortale.
Ma come è bello il mondo(soprattutto grazie alle multinazionali)!!
Se volete conoscere altre aziende collegate al nazismo leggete la Fonte di questo post (è in inglese)

Previous

Rimedi naturali per le allergie.

Next

Dieta: vero o falso?

10 Comments

  1. Luigi

    solo un appunto…

    La squadra in cui gioca luca toni è il bayern monaco.
    La squadra che ha il nome dell’azienda farmaceutica è il bayer leverkusen.
    Sono due squadre diverse…

    per il resto, sono cose che fann orabbrividire…

  2. Si scusami e scusatemi tutti… si vede che non sono un gran tifoso di calcio?? :)

    Vado a correggere subito!

  3. propaganda, persuasione, storia ufficiale e storia reale… ci sguazzo ma purtroppo son cose che moltissimi non sono disposti neanche a sentire per paura che gli si stacchi la spina dietro al collo e gli si spenga la matrice

  4. @ Ikaro io ho preso da tempo la pillola rossa solo che mi sa che adesso ci vuole un serio rimedio contro la gastrite…

  5. un ottimo articolo che ci restituisce un bel pezzo di storia. Lo Zyklon-B fu prodotto anche in Italia dalla famigerata ACNA di Cengio (era a sua volta una partecipata IG-Farben) prima che si dedicasse alla preziosa opera di avvelenare metà dell’alessandrino.

  6. giovanni

    magari e` vero, ed e` anche il bravo cattolico Von Papen ha fatto in modo di venire incontro sia agli uni (gli ariani) che agli altri (gli ebrei) per garantirsi un futuro avallando e garantendo ai nazionalsocialisti (o nazisti)ogni ben di Dio, almeno sul piano politico governativo, anche per le multinazionali o le grosse compagnie di allora, assicurando il proprio appoggio.

  7. del gas nazista lo sapevo, dell’eroina mi era sfuggito
    e brava bayer
    ottima multinazionale chissà che combina ora con una tradizione così :(

  8. anche la malboro sponsorizza molti sport tra cui c’è stata anche la farrari e la ducati,per me ha fatto e farà più vittime la malboro che l’eroina

  9. andrea

    scusa ma.. non ho mai letto tante c… tutte insieme, a parte qualche piccola curiosità, il resto è un insieme di stupidità facilmente verificabili usando google ;)

  10. anonimous

    ma si parla solo dei nazisti? invece i bravi partigiani titini e i terroristi russi coi gulag i cui morti hanno superato di gran lunga quelli tedeschi o le rappresaglie dei bastardi partigiani di cui purtroppo ancora oggi li decantano a ste merde no vero?

Lascia una risposta

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén