Psiche e Soma

Ricette per una vita migliore!

Le migliori news scientifiche della settimana scelte per voi e commentate da Prokofiev. #4



Ringrazio Prokofiev per le sue segnalazioni e per i suoi preziosi commenti.

No a qualsiasi droga
Bella iniziativa questa, ricordata da Violaine con questo post. E’ importante parlarne sempre e comunque, visto gli allarmanti ed impressionanti dati dell’osservatorio droghe sui nostri giovani. Bellissima la frase “ La vita è l’unica droga di cui non posso fare a meno…”.
Bisogna far riscoprire ai nostri giovani la bellezza e la purezza delle cose semplici. Quante volte ricordo i sorrisi di mia nonna, gli odori della sua pasta fatta in casa, giocare a calcio nel parco comunale, suonare con gli amici , divertirsi senza bisogno di estraniarsi. Forse hanno troppo oggi…Un’altra modella muore per anoressia “Un sacrificio al mondo della moda”
Ho scelto questa notizia perché affronta un tema molto delicato, che nasconde implicazioni etiche e morali, oltre che scientifiche. Purtroppo questa gravissima patologia ancora non viene riconosciuta come tale, in Italia ed in altre nazioni, come se non fosse una malattia vera e propria, ma una condizione , o meglio, un modo di essere. Penso sempre alle sofferenze di queste povere ragazze e dei loro familiari, alla difficoltà nella diagnosi e nelle cure .

DISABILITA’. Gli ausili in Italia: un privilegio per pochi
Altro allarme lanciato da Ciuchino. L’Italia spende davvero poco per i disabili, persone che già vivono la loro quotidianità con forte disagio sociale. E’ bene parlarne anche qui, segnalando i paradossi evidenti della nostra Sanità quando si puo’, così come è giusto segnalare le cose positive.
Stare troppo seduti è come fumare
Questa notizia ripropone un annoso problema in Italia, la scarsa attenzione all’attività fisica. La troppa sedentarietà è dannosa per i giovani come per gli adulti. Nei giovani facilita il soprappeso e l’ipertensione giovanile, negli adulti il diabete. Nelle donne la scarsa attività predispone all’osteoporosi. Ci sono 1000 buoni motivi per fare un’attività fisica regolare.

Psicofarmaci e antidepressivi parte 3. La dipendenza da benzodiazepine.
Questo post pone l’attenzione sull’abuso di farmaci ansiolitici in Italia, normalmente innocui , se usati nella dovuta maniera, ma a volte pericolosi, poiché possono innescare vere e proprie dipendenze . Sarà opportuno vigilare per evitare che gli abusi di questi farmaci aumentino a dismisura.

Previous

Denti bianchi in un minuto!

Next

Abusi sessuali sui minori. Cosa i genitori devono sapere!

1 Comment

  1. Comicomix

    E’ diventato un appuntamento irrinunciabile, per me.
    Un sorriso a tutti e due…
    Mister X di COmicomix

Lascia una risposta

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén