Psiche e Soma

Ricette per una vita migliore!

Il forno a microonde non uccide i batteri!



microonde

Molte persone sono convinte che riscaldare il cibo con il forno a microonde sia un modo sicuro di cucinare.
Contrariamente a quanto fanno i forni tradizionali il microonde riscalda i cibi dall’esterno verso l’interno, e non viceversa. Questa modalità di riscaldamento spesso lascia gli alimenti con delle parti ancora fredde, questi punti costituiscono un buona sacca per i batteri. Alcuni studi hanno individuato un collegamento tra questo fenomeno e alcune intossicazioni alimentari.
Un’indagine realizzata dai ricercatori del Centers for Disease Control pubblicata dall’American Journal of Epidemiology, considera un caso di salmonella verificatosi dopo un picnic dove era stato consumato del maiale riscaldato. Su 30 persone analizzate, le 10 che avevano adoperato il microonde accusavano disturbi, al contrario dei venti che avevano usato strumenti di cottura tradizionali.

Un altra ricerca pubblicata sempre dal Journal Epidemiological Infections, rivela che sei persone hanno contratto la salmonella mangiando ad un buffet dopo aver consumato un piatto a base di pollo e verdure. I ricercatori avevano riscontrato che il cibo era stato riscaldato con il microonde 5 minuti prima di essere stato consumato.

La verità è che spesso i fruitori del forno a microonde non rispettano le raccomandazioni per usare questo elettrodomestico, infatti bisogna aver cura che gli alimenti siano cotti in ogni loro parte e seguano l’adeguata rotazione, inoltra una particolare attenzione deve essere data anche alla temperatura impiegata.

Previous

Farmaci che possono causare Mania e Depressione

Next

Le pillole dimagranti non ti faranno magro!

4 Comments

  1. Airali

    Se uno non è capace, è meglio che non lo usi.
    Perche altrimenti è utilissimo.

  2. CIAO! mi aggiungeresti nella tua lista di blog preferiti ?(ovviamente ricambierò)

    http://WWW.ILROLLA.BLOGSPOT.COM
    (e poi cosa ne pensi?)

  3. Roberto

    In questo articolo si afferma “Contrariamente a quanto fanno i forni tradizionali il microonde riscalda i cibi dall’esterno verso l’interno, e non viceversa.” Ma allora i forni tradizionali scaldano dall’interno? Questa cosa è assolutamente falsa. Il calore si trasmette secondo tre principi:
    -irraggiamento (il principale, all’inteno di un forno)
    -convezione
    -conduzione
    Tutti e tre procedono dall’esterno del sistema oggetto del riscaldamento.
    Il forno a microonde invece è in grado di scaldare le cose umide anche al loro interno, perchè le microonde sono in grado di penetrare all’interno della materia (fino a una certa profondità) ed agitano le molecole di acqua facendole scaldare. In questo modo il cibo vine scaldato anche all’interno e non solo all’esterno. Se a volte il cibo rimane freddo all’interno è perche le microonde perdono energia man mano che penetrano nel cibo, quindi sarà necessario un tempo maggiore per scaldare l’interno.

  4. stef

    il microonde scalda al contrario, veramente: maggiormente dove c’è maggior densità di molecole d’acqua, in misura minore dove ce ne sono meno, in genere di più all’interno e di meno all’esterno quindi.

Lascia una risposta

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén