Psiche e Soma

Ricette per una vita migliore!

Ecco come perdere peso senza perdere il lume della ragione



dieta mente Finalmente avete deciso di perdere peso; ci passiamo tutti prima o poi. Ma, con tante diete differenti, pillole, consigli e informazioni, come riuscire a non perdere la testa??
Certo come sempre il consiglio principale è quello di farsi prescrivere una dieta da un medico esperto di nutrizione ma questi più che consigli dietetici vogliono essere un spunti di riflessione e suggerimenti su come affrontare anche mentalmente una dieta.

Vediamo quindi di fare un po’ di chiarezza:

  1. Capite da dove state iniziando. Quanto peso desiderate perdere? In che condizioni fisiche siete? Che cosa mangiate di solito? Una volta che vi rendete conto da dove iniziate riuscirete ad organizzare un buon piano dietetico.
  2. Fate piccoli passi alla volta. Se non avete mai fatto sport iniziate con una passeggiata dopo pranzo, o appena svegli, anche un po’ di streching non fa certo male. Iniziate sostituendo gli alimenti “dannosi” con quelli buoni. Provate qualcosa di nuovo; anziché latte normale provate il latte della soia, hamburger vegetali al posto di quelli di vitello, assaggiate un nuovo creale (provate il kamut), un nuovo genere di frutta.
  3. Acqua, Acqua, Acqua. Tutti sappiamo quanto l’acqua importante per il nostro corpo. Aiuta a tenerlo pulito e vi fa anche sentire pieni; se vi stufate provate ad aggiungerci qualche fetta di limone.
  4. Controllate le calorie ed i grassi; ma senza esagerare! A volte basta solo leggere l’etichetta per fare una scelta migliore.
  5. Non siate duri con voi stessi! Che succederà mai se vi siete mangiati un po’ di cioccolato o una fetta di torta? Succede anche nelle migliori famiglie! Un po’ di indulgenza non fa certo male, anzi uno strappo alla regola una volta a settimana è il modo migliore per dimagrire.
  6. Non cercate risultati immediati. Non è possibile svegliarsi la mattina con un corpo perfetto; sarà invece bellissimo vedere i cambiamenti giorno per giorno.
  7. Evitare qualsiasi pillola dimagrante o integratore alimentare. Ne ho parlato spesso, ho fatto anche un video post ;) Tutto quello che avete bisogno si trova nei cibi che mangiate!
  8. Non badate a chi vi dice quanto dovreste pesare! Il BMI o altri metodi di valutazione del peso corporeo sono solo dati statistici e mal si adattano alla singola persona; dovete semplicemente guardarvi allo specchio e sentirvi bene con voi stessi! La taglia 40 è imposta dalla moda… che palle questa omologazione!!!
  9. Prendete tutti i consigli cum grano salis. Quante persone vorranno darvi dei consigli… ognuno saprà qual’è il modo migliore per dimagrire. Andate da un medico serio e fatevi prescrivere una dieta equilibrata; usate sempre e comunque il vostro cervello. Vale anche per i consigli scritti da me

Previous

Tre malattie molto comuni e tre consigli alimentari per curarle!

Next

Regolare il sonno per guadagnare 11 giorni di vita all’anno!

8 Comments

  1. Io prendo spesso la pasta di kamut e posso assicurarvi che il sapore è del tutto simile alla pasta normale, è molto buona, si cuoce velocemente e prende bene tutti i sughi : ) ormai l’ho sostituita del tutto alla pasta normale. Un bacio!

  2. Grazie doc!
    ^_^

    Ma per perdere qualche chilo devo proprio mettermi a dieta, o si può fare uno sconticino?..^_^

  3. Per fortuna sono in forma….ciao!

  4. Non lo consiglio a nessuno visto che il medico ha criticato la mia dieta ma ha funzionato davvero. Ho mangiato per un mese e mezzo insalta e la sera una o due mele con yogurt e tanto moto, risultato? 7 kg in meno

  5. mi sa che c’è un incongruenza tra i punti 7 e 9 o meglio secondo me occorre una precisazione…

    non prendere integratori alimentari che non vi sono stati prescritti dal medico (serio) con cui vi siete consultati

  6. @aniello: un medico serio di solito non prescrive integratori ;)

  7. @DanieleMD: il mio dietologo non sarebbe d’accordo,
    come dicevo nell’altro post che ho commentato, non sono un medico ma posso dire la mia perchè ho perso 46 kg in 5 mesi ed è stato proprio grazie agli integratori alimentari che ho tenuto il tono muscolare, anzi è anche aumentato quindi nulla di “afflosciato” in piu durante la dieta ho fatto le analisi del sangue ogni 3/4 settimane (analisi complete) e non ci sono mai stati valori sballati… il mio medico generico è stato anche d’accordo con il dietologo. In più la cosa fondamentale è che io sono stato benissimo anche mentre la seguivo la dieta.

    c’è da dire che prima di iniziare ho dovuto far vedere tutte le analisi per capire se la cosa era fattibile o meno… a me è sembrato un atteggiamento professionale

    ;)

  8. LUISA

    Per dimagrire velocemente e subito ho trovato un prodotto a base di aceto di mele. Sono riuscita a perdere i chili di troppo in maniera naturale e in poco tempo. Ve lo consiglio!

Lascia una risposta

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén