Psiche e Soma

Ricette per una vita migliore!

A me gli occhi, please!



ipnosi

Questa è una storia che ha dell’incredibile. Mostra la forza potenziale della mente sul corpo.
Alex Lenkei si è sottoposto un intervento chirurgico alla mano destra e l’unica forma di anestesia è stata l’ipnosi. Era completamente sveglio e anestetizzato durante la procedura durata ben 83 minuti.
Da professionista in ipnoterapia, Lenkei si è auto-ipnotizzato in modo da trovarsi in una trance profonda in modo da non sentire il dolore dell’intervento chirurgico, facendo così a meno dell’anestetsia. Lenkei ha detto che gli sono serviti solo 30 secondi per entrare in trance. E comunque non è la prima volta che ci è riuscito infatti già nel 1996 fu operato di ernia seguendo la stessa procedura.

Se vollete approfondire questo è l’articolo (in inglese)
Fa riflettere molto soprattutto in questo periodo storico “neopositivista” che crede sempre meno nei poteri della mente.

Previous

Il magico mondo degli “Aromi Naturali”

Next

Diete strane da non seguire assolutamente!

1 Comment

  1. non è questione di poteri paranormali: l’ipnosi (quella seria) si basa su studi scientifici che si riferiscono al PNL.

Lascia una risposta

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén