Psiche e Soma

Ricette per una vita migliore!

11 cibi che potete comprare anche se non bio…



Il modo migliore per usufruire dei benefici della frutta e dei vegetali, senza esporsi ai pesticidi, è sicuramente quello di comprarli biologici, soprattutto per quanto riguarda le varietà facilmente contaminate da questi veleni.

Se però i cibi biologici sono per voi un po’ troppo cari o se nella vostra città il negozio non c’è o se c’è è troppo lontano, allora, e solo allora, vi consiglio degli alimenti che, di solito, sono contaminati da una minore quantità di pesticidi; la raccomandazione è sempre quella di lavarli accuratamente e di sbucciarli prima di mangiarli o cuocerli.

  • Asparagi
  • Avocado
  • Banane
  • Broccoli
  • Verza
  • Fichi
  • Kiwi
  • Mango
  • Cipolle
  • Ananas
  • Piselli
  • Via drweil.com

    Previous

    Gli somministrano farmaci di un altro paziente: un morto in Puglia!

    Next

    Questa pianta può uccidere il tuo cane (e forse anche i tuoi bambini)

    1 Comment

    1. giorgio

      Ciao, dispensi bene i tuoi consigli, però ci sono anche i contro al biologico e al mangiare troppo le verdure. Studiando gli alimenti all’università, bisogna tenere conto che ci sono molte sostanze disperse nell’ambiente che nel nostro organismo possono essere modificate e rese dannose, quindi anche per la frutta e verdure bisogna non fare eccessi di dose. Inoltre non ti credere che nel biologico non si usano concimi. Sono naturali e vero, ma la legge non stabilisce la quantità, come per quelli di sintesi, quindi alla fine, fanno male uguale.

    Lascia una risposta

    Powered by WordPress & Theme by Anders Norén